PRENDERSI CURA DI SE STESSI IN UN B&B SPA

Chiudete gli occhi ed immaginate i primi freddi, quando non si possono più mettere le scarpe aperte, quando dal cassetto non spuntano più magliette di cotone a maniche corte e canottiere ma maglioni e magliette a maniche lunghe, quando la sera tornati a casa si indossano la tutona ed i calzini e quando, nel pomeriggio, non si ha più voglia di un bel gelato ma di un the caldo… ecco queste sono le prove che il freddo è tornato e che le nostre stanche membra hanno bisogno di essere in qualche modo rigenerate.

All’inizio sembrava una moda da ricchi, poi però… a pensarci bene, un fine settimana in spa è proprio quello che ci vuole per immagazzinare energie e rilassarsi. L’altra motivazione per la quale non andare era sicuramente il prezzo ma la spa ormai è diventata, fortunatamente, un po’ come volare: prima viaggiare in aereo era per pochi, oggi conoscere il mondo è diventato per tutti; prima potersi rilassare ma soprattutto prendersi del tempo solo per se stessi era chic oggi è un’esperienza che tutti possono fare.

Per stare in una spa, entrare in una piscina di acqua calda oppure stare in una vasca idromassaggio non c’è bisogno di prenotare il megahotel a 5 stelle costosissimo, è sufficiente prenotare in un semplice B&B dove i padroni di casa sapranno regalarvi una organizzazione davvero professionale e dei giorni indimenticabili. In Italia se si dice Umbria o Toscana, viene subito in mente il verde delle colline, la tranquillità ed il relax e perché no quindi anche un bel B&B SPA dove farsi coccolare e coccolarsi perché è poi questo che si deve fare con se stessi, amarsi di più e concedersi i propri spazi.